OPEN DAY LUNEDI' 11 dicembre dalle ore 18.30 alle 21.00

MODA con PAOLA ALMA GEMELLI

PAOLA ALMA GEMELLI


Vi presento Alma:
"All'età di 16 anni ho frequentato L'istituto ''Alessandro Volta'' nel settore Artistico, ho continuato i miei studi in questa struttura per un paio di anni, ho dato la maturità purtroppo in un'altra scuola. 
Finito il Liceo ho continuato a seguire il mio sogno di Artista all'Accademia Di Belle Arti di Brera laureandomi, grazie anche agli insegnamenti che ho ricevuto al Volta, con il massimo dei voti , oramai quasi due anni fa. 
Mentre studiavo a Brera ho frequentato svariati corsi per imparare il mestiere ''dell'Organizzatrice di Eventi'', più nello specifico per l'organizzazione di matrimoni, così detto anche ''Wedding Planner ''. Ho lavorato in questo campo per due anni , occupandomi dall'allestimento floreale, alle bomboniere, partecipazioni, all'abito della sposa,  all'organizzazione della cerimonia fino alla decorazione della torta nuziale. 

L'arte e tutti i suoi rami mi hanno sempre affascinata, ne sono sempre stata innamorata, così con un po di ingegno e di fortuna sono riuscita a farne un lavoro.

Da sempre dipingo e le mie tele sono state esposte in varie gallerie d'Italia, ultimamente anche all'estero , nello specifico al Maltzabric a Berlino. 

Nei miei dipinti tratto il tema della vita e della morte. Il mio percorso è infatti intitolato ''Memento Mori''.


Può trovarli anche sul sito Ufficiale : www.almagemelli.com
Sono tutti autoritratti in dimensioni naturali. Tecniche miste. 

Nei miei quadri dovevo vedere me stessa ''dormiente'', senza ombre, senza anima, in un luogo familiare, distesa su di esso, come se fossi morta.

Non è un tema allegro, lo so, ma non capisco perché ci si metta una vita ad imparare a vivere e invece alla morte non si arrivi mai preparati. Eppure è una fase molto importante, estremamente importante: è l'ultima a cui possiamo assistere e credo che almeno un po dei nostri pensieri dovremmo dedicarglieli. 
Per me questa ricerca non è solo un dipinto, per me questo è uno stile di vita. Il mio.

Così io vivo per lasciare un bel ricordo. Spero di essere ricordata per tutte le cose belle che faccio e che farò, cose che facciano sorridere al pensiero di me; 
che, alla fine, sarà l'unica cosa che rimarrà su questo mondo e nella memoria di tutti.  

Io amo la mia vita, ma credo sia giusto che io ami anche la mia morte: il mio inizio e la mia fine. Tengo ad arrivarci preparata, non solo con il pensiero; cerco di scacciare la paura.
Quel giorno, vorrei lasciare un bel ricordo alle persone che saranno li a darmi un ultimo saluto. Non sapendo quando possa arrivare… cerco un “dialogo” con Lei, dipingendola.
 Tutto ciò che fa parte di noi, della nostra vita. Ossa, organi vivi o morti in contrasto con un fiore, una pianta, un colore .
La vita.

 Questo pensiero l'ho voluto portare in giro attraverso l'abbigliamento, creando una linea: ''Alma Gemelli'' Indossare l'arte.



Disegni fatti a carboncino o matita, con una tecnica particolare e molto preziosa, vengono stampati su del raso, un tessuto raffinato ed elegante, dove il segno della matita spicca quasi fosse reale. 
Il disegno stampato viene poi preparato per poter essere applicato su vari modelli di abbigliamento, dalla più semplice t-shirt fino al vestito più elegante da sera.





Ho aperto vari Temporary a Milano e un corner a Ibiza, attualmente siamo alle Colonne di San Lorenzo, esattamente in Corso di Porta Ticinese. 
Questa linea ha avuto un bel successo, è uscita su molte riviste: Gioia, NeroSpinto, Vivimilano, Vero, Top, Adesso, Fashion Vanity etc…"